I risultati della tua ricerca

Il boom del turismo a Napoli

Pubblicato da web specialist su 20 luglio 2017
| news
| 0

Negli ultimi cinque anni, la città di Napoli ha fatto registrare un aumento del flusso di turisti pari a quasi il 60% in più rispetto al 2010, annualità, questa, che ha ha mostrato i primi segnali di crescita.

Il dato resta incoraggiante soprattutto negli anni 2015, 2016 e i primi mesi del 2017: le principali fonti parlano di quasi 6.000.000 di turisti che hanno visitato Napoli negli ultimi 2 anni (i dati del 2017 non sono ancora disponibili, ma viene segnalato un aumento delle camere occupate di quasi il 10% durante i ponti, dato questo che lascia ben sperare per il prosieguo).

A questo sviluppo ha sicuramente contribuito la maggiore offerta di posti letto in strutture ricettive “non tradizionali”, come le case vacanza o i B&B. Le zone maggiormente interessate da questo fenomeno, ormai sempre più in via di consolidamento, sono il centro storico di Napoli, la zona centrale nei pressi della Stazione Centro e del Porto di Napoli, la zona di Toledo e in ultimo la zona di Chiaia. Giocano un ruolo fondamentale, sul mercato immobiliare destinato al settore turistico, gli appartamenti nei pressi delle stazioni della metropolitana o in zone artisticamente “strategiche”, come il centro antico di Napoli.

Sempre più persone decidono di crearsi una nuova attività lavorativa, di impronta turistica, investendo nel mattone, come pure sono molti i proprietari di seconde case che decidono di investire in questo nuovo business. La riduzione del rischio di insolvenza legato alle locazioni tradizionali, la possibilità di avere casa sempre disponibile e le previsioni di ulteriore crescita dei flussi turistici a Napoli, stanno pian piano convincendo i proprietari a dirottare le loro rendite dai tradizionali fitti per studenti, transitori o abitativi ai fitti turistici. Questa tipologia di investimento risulta essere molto conveniente, in tema di redditività, tanto è che non sembra frenare questa tendenza nemmeno la recente normativa in tema di tassazione alla fonte dei canoni di locazione ad uso turistico.

Per avviare un’attività ricettiva, oltre al contesto e alla zona dove è ubicato l’immobile, occorre predisporre una ristrutturazione finalizzata a dare al turista il massimo confort per il suo soggiorno di breve/medio periodo.

Prestige ti aiuta a organizzare la tua nuova attività imprenditoriale con un’assistenza a 360°: grazie alla consulenza e alla progettazione di Prestige Property Cares, realizzerai una casa perfetta e pienamente conforme alla normativa per esercitare senza pensieri la tua attività ricettiva. Ristrutturazione e arredamento non saranno un problema! Ci occupiamo di tutto, fino a consegnarti la tua casa “chiavi in mano”. Devi solo preoccuparti di avviare la tua nuova attività imprenditoriale!

Hai bisogno di una mano?

Prestige Home Holidays è il nuovo ramo d’azienda di Prestige Property Cares che si occupa della gestione diretta e indiretta di Case Vacanza, B&B e affittacamere. Se necessiti di assistenza nella fase di start up della tua nuova attività ricettiva o desideri semplicemente far fruttare il tuo investimento senza occuparti in prima persona della fase operativa, hai trovato in Prestige Home Holidays il tuo partner ideale! Clicca qui per saperne di più 

Print Friendly

Lascia la tua richiesta

Il suo indirizzo email non sarà pubblicato