I risultati della tua ricerca

La compravendita di case in Italia: Napoli al primo posto

Pubblicato da web specialist su 25 settembre 2017
| news
| 0

A Napoli gli acquisti di abitazioni sono aumentati del 13,6% nel secondo trimestre 2017.

Nuovi segnali positivi per il mercato immobiliare italiano. I dati del secondo trimestre di quest’anno mostrano, infatti, un aumento delle transazioni delle abitazioni pari al 3,8% a livello nazionale. Il mercato delle abitazioni prosegue nel sentiero di risalita che ha caratterizzato gli ultimi 3 anni. Nel periodo tra aprile e giugno 2017 sono state scambiate 145.529 abitazioni, circa 5.000 in più rispetto all’anno precedente.

Nel secondo trimestre dell’anno le compravendite di abitazioni nelle otto principali città italiane sono aumentate del 4,4% rispetto all’anno scorso, per un totale di 26.849 operazioni. La performance migliore appartiene alla città di Napoli dove gli acquisti di abitazioni sono aumentati del 13,6%; seguono Palermo, che pur frenando rispettando al trimestre precedente, è cresciuta dell’8,3% e Torino, che con circa 3.600 transazioni, ha registrato un incremento del 5,7%. Roma e Milano si sono allineate alla media complessiva delle metropoli, facendo segnare valori di poco superiori al 4%. Risulta più statico il mercato nelle città di Genova (+1,3%) e Firenze (+0,9%). Da segnalare infine l’unico dato negativo nella città di Bologna, dove con poco più di 1.500 compravendite, la flessione è stata del 4,3%.

La tipologia di case più vendute

La superficie media delle abitazioni compravendute è aumentata del 3,5% rispetto al II trimestre del 2016. La distribuzione delle compravendite, secondo il taglio dimensionale, mostra che nel II trimestre 2017 la maggior parte delle compravendite effettuate nelle metropoli ha riguardato abitazioni con superficie compresa tra 50 mq e 115mq.

Print Friendly

Lascia la tua richiesta

Il suo indirizzo email non sarà pubblicato