I risultati della tua ricerca

Immobiliare a Napoli: investimenti per turismo

Pubblicato da web specialist su 15 maggio 2019
| 0

L’investimento nel mattone italiano continua ad interessare. Ma quali sono le aree preferite dove investire in immobili a Napoli nel 2019?

Le compravendite ad uso investimento, negli ultimi anni sono in aumento confermando ancora una volta l’attrattività del mattone. Il capoluogo partenopeo è tra le metropoli che ha avuto il maggior rialzo della percentuale di acquisti ad uso investimento collegato decisamente alla forte attrattività turistica che la città ha acquisito negli ultimi anni e al ribasso dei prezzi in alcuni quartieri della città. Infatti gli acquisti ad uso investimento sono passati dal 28,9% del 2014 al 40,9% del 2018. È la zona centrale quella dove si concentrano maggiormente gli acquisti ad uso investimento (62,8%) spesso destinati alla creazione di B&B o agli affitti brevi. A seguire la macroarea di Posillipo-Chiaia-San Ferdinando dove, la percentuale di acquisti per investimento, scende al 45,5%: anche qui si registra una buona domanda di immobili da destinare a B&B e ad affitti a studenti vista la presenza di sezioni staccate dell’Università “Federico II”. Un buon 37,5% di acquisti per investimento si indirizza verso la macroarea Collina dove molti acquisti di immobili ad uso investimento si indirizzano nel quartiere di Foria.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia la tua richiesta

Il suo indirizzo email non sarà pubblicato

Confronta Annunci